Arcani

Gli arcani maggiori o trionfi sono un gruppo di carte dei tarocchi.
Nei mazzi moderni sono ventuno carte, generalmente numerate da 1 a 21, più il Matto, che nel gioco di carte è una carta che ha un ruolo particolare.
Nella cartomanzia gli arcani maggiori costituiscono le carte più dense di significato esoterico.
Vidoni, unendo la fotografia e la pittura, realizza 22 opere che rivisitano gli antichi arcani immergendoli nella modernità.

Arcani Mondo Vidoni Bruno Cento

IL MONDO


I quattro simboli del tetramorfo nella tradizione cristiana sono associati ai quattro evangelisti, rispettivamente Matteo, Luca, Marco e Giovanni. Nelle tradizioni esoteriche, questi simboli corrispondono rispettivamente ai segni dell'Aquario, del Toro, del Leone e dello Scorpione che sono a loro volta associati agli elementi dell'Aria, della Terra, del Fuoco e dell'Acqua.
La sfinge nella mitologia egizia ha le stesse caratteristiche della ragazza raffigurata nel mazzo Rider-Waite.

Il Carro Vidoni Cento Bruno Arcani

IL CARRO


Il Carro è la settima carta degli arcani maggiori dei tarocchi.
La figura rappresenta di solito un Re o un guerriero che conduce un carro (o una biga) trainato da due cavalli, in alcuni casi uniti nella parte finale del corpo. A volte la biga è alata.
Il Re o il guerriero ha generalmente un copricapo, a volte (se è un Re) una corona. I cavalli sono spesso di due colori diversi. A volte trainano il carro in direzioni diverse, ma producendo sempre un avanzamento in avanti.

IL CARRO


Il Carro è la settima carta degli arcani maggiori dei tarocchi.
La figura rappresenta di solito un Re o un guerriero che conduce un carro (o una biga) trainato da due cavalli, in alcuni casi uniti nella parte finale del corpo. A volte la biga è alata.
Il Re o il guerriero ha generalmente un copricapo, a volte (se è un Re) una corona. I cavalli sono spesso di due colori diversi. A volte trainano il carro in direzioni diverse, ma producendo sempre un avanzamento in avanti.

LA FORZA


La donna simboleggia la fortezza, la disciplina, la forza interiore, il coraggio, la sicurezza.
Nel mazzo Rider-Waite la carta presenta il numero otto, invece dell'undici, che ha invece La Giustizia, per l'influenza della posizione astrologica dei segni zodiacali del Leone e della Bilancia, simboli delle carte.

LA TORRE


La carta simboleggia la superbia e la presunzione, che vengono punite con il castigo. Secondo questa lettura rappresenterebbe la Torre di Babele, abbattuta dal fulmine divino.
Vidoni, qui, volle sottolineare la tragedia delle morti sul lavoro.

LA TORRE

La carta simboleggia la superbia e la presunzione, che vengono punite con il castigo. Secondo questa lettura rappresenterebbe la Torre di Babele, abbattuta dal fulmine divino.
Vidoni, qui, volle sottolineare la tragedia delle morti sul lavoro.

IL MONDO

I quattro simboli del tetramorfo nella tradizione cristiana sono associati ai quattro evangelisti, rispettivamente Matteo, Luca, Marco e Giovanni. Nelle tradizioni esoteriche, questi simboli corrispondono rispettivamente ai segni dell'Aquario, del Toro, del Leone e dello Scorpione che sono a loro volta associati agli elementi dell'Aria, della Terra, del Fuoco e dell'Acqua.
La sfinge nella mitologia egizia ha le stesse caratteristiche della ragazza raffigurata nel mazzo Rider-Waite.